31 Maggio 2013: Presentazione del Diario di una vecchia checca a Villa San Giovanni

Scritto da  01 Giugno 2013 Pubblicato in Nino Spirli Blog

Vota questo articolo
(1 Vota)

Venerdì 31 maggio alle ore 19:00 presso la piscina Il Corallo a Villa San Giovanni, la Commissione Pari Opportunità presenta in anteprima nazionale Hakuna Matata, il cortometraggio girato ad ottobre dentro le mura della casa circondariale di Reggio Calabria, egregiamente diretta da Maria Carmela Longo, per la regia di Aldo Iuliano e la sceneggiatura di Fabio Mollo.

 

 
Saranno presenti il produttore Michele Geria, presidente dell’Associazione E20, insieme al cast degli attori composto da Sasà Striano (Gomorra, Cesare deve morire), Gigi Miseferi, Elena Fonga e Pasqualina Scuncia (Corpo Celeste). “Sono orgogliosa  - dichiara Maria Grazia Richichi, Presidente della Commissione Pari Opportunità - che Villa San Giovanni ospiti l’anteprima nazionale di un’opera cinematografica di produzione calabrese, presentata a Strasburgo, che ha il grande merito di portare alla luce la vita chiusa dentro le mura in condizioni che meritano una riflessione approfondita sul tema della dignità umana e della funzione rieducativa della pena. In tema di discriminazioni non possiamo non tenere conto anche delle famiglie dei detenuti.
Dei bambini, vittime innocenti di altrui colpe. Ci sono figli e mogli condannati due volte dalla vita”. Il cortometraggio, interamente ambientato nelle celle dell’ istituto penitenziario di Reggio Calabria è tratto dal racconto scritto dalle mogli di due detenuti, esplora il dramma dell’affettività negata alla famiglia dalla privazione della libertà e riporta alla luce le complessità del tema della detenzione.

La serata villese, dedicata ai diritti umani, porta il titolo Indossa i tuoi diritti e continua con la presentazione del libro “Diario di una vecchia checca” per Minerva Edizioni dello scrittore, giornalista ed autore televisivo Nino Spirlì. Nato in Calabria e romano di adozione, Nino Spirlì con uno spirito autoironico e provocatorio racconta la sua verità per deridere i pregiudizi. “Ficcante, vero, scandaloso, autoironico e drammatico. Un libro che ricorda il famoso romanzo degli anni ‘80 “I miei primi quarant’anni” ma in versione omosessuale. Un libro che non si riuscirà a smettere di leggere fino all’ultima pagina”, così nella descrizione della casa editrice.

Presenta il libro la giornalista Valeria Bellantoni, Vice Presidente della Commissione che, insieme alla Presidente Maria Grazia Richichi, coordina i lavori dell’evento che prevede l’intervento dell’Arcigay I due mari di Reggio Calabria per una sintesi del progetto “Io dico non alla violenza”. Il progetto ministeriale, finalizzato all’affermazione dei principi di parità ed uguaglianza contro ogni forma di discriminazione di genere, è stato realizzato, su iniziativa della Presidente della Commissione Pari Opportunità, all’interno dell’Istituto Professionale Ipsia di Villa, diretto da Mariarosaria Crucitti e si è articolato in laboratori condotti dai formatori esperti dell’Arcigay di Reggio Calabria, presieduto da Lucio Dattola. Numerosi i rappresentanti delle istituzioni che hanno accolto con piacere l’invito della Commissione e che assisteranno all’anteprima nazionale della proiezione del film insieme ai cittadini e alla sempre presente Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Rocco La Valle.

 

 

 

 

 

Prossimi Eventi

 

  • Data: 07.06.2013 - Ore 17.00
    Presentazione del Diario di una vecchia checca a cura di CGIL e Lega SPI - Sala della Camera del Lavoro - Taurianova (RC)

Newsletter

Vuoi ricevere i miei aggiornamenti? Registrati con il tuo nome e il tuo indirizzo di posta!
Sei qui: Home Nino Spirli Blog 31 Maggio 2013: Presentazione del Diario di una vecchia checca a Villa San Giovanni